I poeti di vent'anni ed Esordi: pordenonelegge promuove la poesia

5 dicembre 2022

La Fondazione Pordenonelegge, in dirittura d’arrivo del 2022, rilancia sulla poesia con due iniziative che promuovono i giovani autori e gli autori esordienti: è infatti ai nastri di partenza la 5^ edizione de “I poeti di vent’anni. Premio Pordenonelegge Poesia”, il contest rivolto a giovani autori nati dal primo gennaio 1993 al 31 dicembre 2002, autori di un libro di poesia pubblicato nel corso del 2022. La Fondazione Pordenonelegge rinnova così un’attenzione già consolidata per il “fare poetico”, declinata per chi scrive poesia e ha meno di 30 anni. Un’opportunità ideata per individuare le voci più giovani, indagando i modi, gli stimoli, la creatività con cui si rinnova il “fare poetico”. La quarta edizione era andata al giovane poeta Riccardo Frolloni con il libro Corpo striato (Industria e Letteratura); finalisti erano stati Giorgiomaria Cornelio con La consegna delle braci (Sossella) e Marilina Ciaco con Ghost Track (Biblion Edizioni / Zacinto). Deadline di partecipazione è il 1° marzo 2023. Il bando al link https://www.pordenonelegge.it/account/login. Entro il 31 luglio verranno nominati sul sito i 3 libri finalisti e nel corso di pordenonelegge 2023 (13/17 settembre 2023) è prevista la proclamazione del vincitore. La giuria del Premio Pordenonelegge Poesia è composta da Roberto Cescon, Azzurra D’Agostino, Tommaso Di Dio, Massimo Gezzi e Franca Mancinelli. Il Premio è promosso da Fondazione Pordenonelegge in collaborazione con Camera di Commercio di Pordenone - Udine, Crédit Agricole FriulAdria, Teatro Comunale Giuseppe Verdi Pordenone e Best Western Plus Park Hotel Pordenone.

Al via anche il progetto “Esordi”, un radar che indaga sulla poesia contemporanea ma anche uno sguardo in divenire sulla lingua del nostro tempo, oggi più che mai necessario in Italia. Attraverso il contest viene offerta l’occasione a tre autori di esordire in un contesto rilevante come pordenonelegge. “Esordiselezionerà infatti tre raccolte di autori ancora non pubblicati (scritte in lingua italiana, o in uno dei dialetti o lingue minoritarie con traduzione in italiano), attraverso la scelta di un comitato di lettura composto dai poeti Roberto Cescon, Azzurra D’Agostino, Tommaso Di Dio, Massimo Gezzi, Franca Mancinelli. Le raccolte selezionate (fino a un massimo di 800 versi o 7000 caratteri spazi inclusi) saranno pubblicate in ebook a cura di Fondazione Pordenonelegge, accompagnate da un’introduzione.  Per l’ultima edizione di “Esordi” è stato realizzato l’ebook (scaricabile dal sito pordenonelegge.it) con le sillogi degli esordienti: Giuliana Pala (Oristano, 1997), Lunario; Beatrice Restelli (Milano, 2000), Il resto delle cose; Arjeta Vucaj (Koplik (Albania), 1996), P.M.. Per partecipare a “Esordi” bisogna compilare il form al link https://www.pordenonelegge.it/account/login e inviare il file della propria raccolta (fino a un massimo di 800 versi o 7000 caratteri spazi inclusi) entro il 1° marzo 2023. Entro il 31 luglio saranno rese note le tre raccolte scelte. L’ebook “Esordi” sarà presentato nell’ambito di pordenonelegge 2023, alla presenza dei tre autori selezionati. Info e dettagli sul sito www.pordenonelegge.it.

Info: Fondazione Pordenonelegge tel. 0434 1573100.

torna indietro

NOTIZIE CORRELATE

Attendere prego...